Leo Marino Benedettini su Decreto Legislativo 28/2011

Leo Marino Benedettini su Decreto Legislativo 28/2011

Aprile 17, 2020 Off di admin

Quali sono le alte motivazione che hanno spinto l’imprenditore sammarinese Leo Marino Benedettini a fondare nel 2009 la sua società Green Energy Ambiente e Tecnologia Srl? Sicuramente l’idea che se tutti utilizzassimo energia ‘pulita’ (e per pulita, si intendono tutte quelle energie rinnovabili che, oltre a garantire una maggiore efficienza ed un innegabile risparmio energetico, facciano anche bene all’ambiente), vivremmo tutti meglio. Detto fatto: Leo Marino Benedettini, si è dimostrato subito pioniere in fatto di produzione di energia pulita, fondando la sua società, la Green Energy Ambiente e Tecnologia Srl che si occupa in maniera attiva di produzione e distribuzione di energia elettrica da fotovoltaico e di produzione e distribuzione di energie rinnovabili. Ma di che si occupa esattamente questa società ‘green’? Operando nei limiti ed in conformità con le normative vigenti previste dal Decreto Legislativo n.28/2011 sulle Energie Rinnovabili e dalla Direttiva 2009/28/CE della Comunità Europa, la Green Energy Ambiente e Tecnologia Srl di Leo Marino Benedettini è anche ben strutturata per progettare e costruire nuovi materiali volti al risparmio energetico e all’emissione di energie rinnovabili di qualsiasi tipo (ad esempio quello solare termico, solare fotovoltaico, eolico, geotermico, trattamento acqua ed aria). Questa società è anche il punto di riferimento per il supporto alla progettazione, la vendita, l’installazione, la manutenzione, l’assistenza, la dismissione e lo smaltimento di impianti annessi alla produzione di energie da fonti energetiche rinnovabili di qualunque tipologia. Attualmente la Green Energy Ambiente e Tecnologia Srl di Leo Marino Benedettini possiede ben due impianti fotovoltaici a terra, siti entrambi nella provincia di Pesaro. Per far comprendere la grande efficienza di tali impianti, parliamo di aspetti più tecnici: il primo impianto, si compone di pannelli fotovoltaici di marca Qcell ed inverter prodotti dall’italiana Bonfiglioli, e la sua efficienza è di 690 kw, appartiene al secondo conto energia così come determinato dal Gestore Servizi Energetici GSE, la società individuata dallo Stato per perseguire la sostenibilità ambientale nelle fonti energetiche rinnovabili. Il secondo impianto, che rientra nel quarto conto energia GSE ed è montato su pannelli Sharp ed inverter Bonfiglioli, ha una efficienza energetica di 990 kw. Insieme i due impianti fotovoltaici della Green Energy Ambiente e Tecnologia Srl di Leo Marino Benedettini riescono a soddisfare una produzione di ben 2.225.000 KWh. Insieme i due impianti fotovoltaici della Green Energy Ambiente e Tecnologia Srl di Leo Marino Benedettini producono ben 2.225.000 KWh, rispettivamente 875.000 e 1.350.000 per gli impianti di Mondolfo e Borgo Santa Marina.